Pubblicati da Carmelo Finocchiaro

,

Ischia, si mobilita il Governo: ma Musumeci che fa? L’inconcludente come sempre. Perché sorprendersi. Sarà un Ministro senza arte ne parte oltre che incapace.

di Edmond Dantés Conte di Montecristo Alla prima vera forte pioggia che ha investito l’isola di Ischia ed i suoi Comuni, primo fra tutti Casamicciola, si è ripetuta la solita devastazione. I 13 anni passati dall’ultimo grosso guaio del 2009 non sono serviti a niente, specie perché , in realtà, nulla è stato fatto per […]

Per i bambini del Sud negli asili nido, il Governo investe fino a 31 Euro l’anno nel reggino. E il Governo vuole l’autonomia differenziata. In Sicilia 206 euro.

Sugli asili nido, ormai, siamo in perenne corto circuito. Come già ci siamo detti tante volte lo Stato italiano, non quello emiliano, quello italiano, destina ad un bimbo bolognese ogni anno tremila quattrocento euro, ad un bambino reggino trentuno euro. Si, proprio così, lo scriviamo in numero così siete certi di non aver letto male, […]

Tim, un gestore mobile con un servizio clienti fatto da improvvisati. Non risolvono i problemi e i servizi li paghi a caro prezzo.

Scegliere Tim e i suoi servizi significa scegliere la disperazione. Specie con il servizio mobile, dove esiste un servizio clienti gestito dal 119 fatto da “dilettanti” allo sbaraglio. La TIM il piu’ caro dei gestori telefonici, vende servizi come il TIM ONE NUMBER che non si attiva in automatico e che nessuno in TIM sa […]

Carmelo Finocchiaro: Catania nel dramma e l’analisi dell’ex vicesindaco Bonaccorsi si riduce a fare i conti del ragioniere

Catania delle “istituzioni cittadine” va rifondata e cambiata radicalmente.  La mia convinzione diventa sempre piu’ forte. Leggendo oggi la lettera del Vicesindaco Bonaccorsi, che in questi mesi ha avuto il compito di facente funzione di Sindaco dopo le note vicende di Pogliese, si fà fortissima.  Bonaccorsi proclama la buona amministrazione in nome di alcuni saldi […]

Confedercontribuenti: STMicroelectronics, Catania non perda questa occasione per lo sviluppo della città

La Commissione approva piano dell’Italia per costruzione stabilimento di semiconduttori a Catania di redazione La Commissione europea ha approvato, ai sensi delle norme dell’Ue sugli aiuti di Stato, un piano italiano di 292,5 milioni di euro, messi a disposizione dall’Italia attraverso il dispositivo per la ripresa e la resilienza a favore di STMicroelectronics, per la […]

,

Carmelo Finocchiaro: Sicilia senza ripartenza, fra tasse, caro energia e cattive amministrazioni a rischio oltre 10.000 aziende. La politica, nella maggior parte dei casi schiera i soliti “vecchi arnesi”

“Doveva essere l’estate della ripartenza. Si sta tramutando nella stagione del de profundis per molte piccole e medie imprese siciliane. A causa dell’inflazione, della ripresa dell’attività dell’Agenzia delle Entrate riscossione e della drammatica situazione del caro energia, sono a rischio, in Sicilia oltre 10.000 imprese e almeno 25.000 posti di lavoro. E’ necessario che la […]

,

Catania vogliono aumentare la tassa rifiuti del 18%. Amministrazione comunale disastro. E i sodali fanno la fila per candidarsi con lor signori. Ma Catania ha bisogno di cambiare

Sporcizia, malgoverno, nessun lavoro da parte di chi governa per acquisire fondi per lo sviluppo serio della citta’. Ora questa Amministrazione, presieduta dal ff Bonaccorso, gia’ protagonista del dissesto di Giarre, uomo di fiducia del sospeso Pogliese, parla nella città dei rifiuti in ogni angolo, di aumentare la tassa rifiuti del 18% per garantire il […]

, ,

Oggi oltre un milione e settecentomila siciliani sono stati chiamati a rinnovare le amministrazioni di 120 comuni, papa Francesco ha offerto una fotografia tutt’altro che esaltante dell’Isola.

Oggi oltre un milione e settecentomila siciliani sono stati chiamati a rinnovare le amministrazioni di 120 comuni, papa Francesco ha offerto una fotografia tutt’altro che esaltante dell’Isola. “L’attuale situazione sociale della Sicilia – afferma il pontefice – è in netta regressione da anni, un preciso segnale è lo spopolamento dell’Isola, dovuto sia al calo delle […]

, ,

Andate a casa. Amministrazione comunale disastro, Consiglio comunale nella maggior parte fatto da incapaci, Catanesi vittime “di è n’amico” e la città sprofonda. Ma esiste la Catania che può reagire e cambiarla. Senza i salottieri proposti da certa sinistra.

Andate a casa. Amministrazione comunale disastro, Consiglio comunale nella maggior parte fatto da incapaci, Catanesi vittime “di è n’amico” mentre la città sprofonda. Ormai siamo nel baratro. La Catania “vittima” di un ex sindaco inutile e incapace, di nome Pogliese esempio del buon governo meloniano. Ma esiste la Catania che può reagire e fare in […]